domenica 15 luglio 2018

Rose di sfoglia dolci, con ricotta e gocce di cioccolato

Una sera come tante, nei nostri weekend d'estate.
Un gruppo di amici a pranzo, di quelli con cui ti vedi di tanto in tanto e ti racconti dei viaggi appena terminati o di quelli in programma.
Tante portate da preparare, non mi lamento dal momento che io stessa li ho abituati così. Però quando fa caldo arrivo a metà giornata e le forze scarseggiano, quindi il dolce -che se non è uno di quelli al cucchiaio, da preparare con largo anticipo, va cotto poco prima- per forza di cose deve essere veloce da preparare.
Vi posso garantire che queste rose le preparerete nel tempo che il forno arriva in temperatura.
Le dosi possono variare da 8 a 10, dipende da come dividete il rotolo. Ma per una porzione ragionevole non ricavatene più di 8.
Il gusto richiama le cassatelle siciliane ma con molto meno impegno. L'impasto di quelle va fritto, mentre qui bastano un rotolo di pasta sfoglia e il ripieno. Vuoi mettere?
Ben venga dunque questo dolce salvatempo pieno di gusto e goloso.
Usate ricotta di ottima qualità. Sapete, vero, che per i dolci è più indicata quella di pecora? Non lesinate sulla qualità del prodotto, il gusto si avverte subito.
Ecco fatto: Etta, Raffaella e Marisa, le ho pubblicate il prima possibile.

-ricetta-
1 rotolo di pasta sfoglia (delicata)
250 g ricotta di pecora
60 g zucchero a velo
50 g gocce di cioccolato
mandorle a lamelle
vaniglia (mezza bacca)
2 g sale

Accendo il forno, impostandolo a 200°.
Srotolo la pasta sfoglia sul piano di lavoro.
In una boule mescolo ricotta e zucchero a velo, ottenuta una crema la profumo coi semi del baccello di vaniglia, metto un pizzico di sale e le gocce di cioccolato.
Con una spatola (marisa) stendo il ripieno sulla sfoglia lasciando un cm libero lungo i bordi.
Arrotolo stretto aiutandomi con la cartaforno poi ricavo 8 rose che distanzio sulla stessa carta.
Trasferisco tutto su una placca, metto lamelle di mandorle in cima a ogni rosa (daranno un po' di croccantezza) e faccio cuocere in forno per 30' circa.
Sforno, lascio intiepidire e spolvero con poco zucchero a velo prima di servirle.

1 commento:

Michela ha detto...

Buone e belle, buona serata baci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...