martedì 23 maggio 2017

Sgusciare le uova di quaglia, trucchetto infallibile

A forza di tentativi ho finalmente scovato il trucchetto giusto per portare a termine questo noioso lavoretto. Da fare in poche mosse, senza stress e mantenendo perfettamente integre le uova.
Dopo aver visto filmati vari su YouTube che spiegavano come pelare le normali uova sode ho fatto due più due e mi son detta che se funziona con quelle grandi a maggior ragione poteva essere la soluzione ideale per quelle minuscole.
Così quando le preparo marinate con aceto e barbabietola per mio nipote che ne è ghiotto, dimezzo il lavoro.
Vi svelo l'arcano.
Occorrono un barattolo di vetro piuttosto grande e un po' d'acqua.
Tutto qui.
Metto 5/6 uova alla volta, che ho fatto rassodare per 4' e successivamente raffreddato sotto il getto dell'acqua fredda, nel barattolo riempito per metà d'acqua, tappo e scuoto energicamente per 30".
Stappo, tolgo le uova che sono perfettamente sbucciate, le sciacquo per eliminare ogni minimo residuo di guscio- il bastardo si frantuma in minuscoli pezzi-, svuoto il barattolo e procedo nuovamente sino a terminare tutte le uova.
È ovvio che lo stesso vale per le uova di gallina, a patto che non siano bazzotte, ma che abbiano bollito almeno 7'.
Facile, no?? Sono felice di poter condividere con voi trucchetti intelligenti e infallibili.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...