martedì 15 novembre 2016

-40 a Natale, organizziamoci per tempo

Dai!! manca solo poco più di un mese e poi sarà di nuovo Natale.
È per questo che ho pensato di cominciare ora coi suggerimenti, così avrete tempo per cimentarvi in originali antipasti che richiedono un minimo di manualità e una spesa contenuta.
Finalmente posso pubblicare tutte le stranezze che ho preparato lo scorso anno. Una più curiosa dell'altra.
Mica sempre ci si può permettere di acquistare un magnifico panettone gastronomico o magari, pur avendone le capacità, non si ha il tempo per farlo.
Quindi eccovi una serie di idee in perfetto tema, ovvero l'albero, la cometa ecc., che posterò quanto prima per darvi il tempo di prenderle in considerazione, tutte dedicate alla tavola della vigilia e di Natale.
Sono tutte vegetariane, anche per consentire di consumarle alla Vigilia, in ogni caso al posto del salmone si può mettere del prosciutto cotto o crudo oppure solo formaggio e salse varie.
Inizio con la più semplice: tartine al salmone e salsa verde/pesto.
Siccome non a tutti piacciono le tartine rivestite di gelatina, le faccio sempre nude, che si conservano meglio se ben sigillate. In ogni caso il mio consiglio è di non prepararle mai con larghissimo anticipo.  Non più di una mezza giornata.
Per le dosi regolatevi secondo il numero di quante ne dovete preparare.
Chiaramente servono stampini per ritagliare a forma di albero natalizio, stella cometa o babbo natale.
Uso indifferentemente salmone affumicato o gravlax preparato da me, secondo questa ricetta, per esempio, che ha il vantaggio di poter essere cucinato in anticipo.

-ricetta-
pane per tartine senza crosta
salmone affumicato o marinato a fettine extrasottili
ricotta o formaggio spalmabile
salsa verde o pesto
Stendo sul tagliere le fette di pane e le divido in rettangoli che possano contenere il coppapasta decorato e lasciare un po' di spazio tutto intorno.
Prima preparo tutte le tartine, le metà inferiori intere e quelle superiori ritagliate.
Quindi spalmo quelle intere con un velo di formaggio, le ricopro con una fettina di salmone in misura e poi le chiudo con quelle stampate. Facendo molta attenzione riempio il disegno con la salsa che ho a disposizione.
Sigillo e metto in frigorifero sino al momento di servirle.
Con le parti decorate che avanzano, alberini e comete, preparo dei salatini: le ricopro di un velo di besciamella al formaggio e le faccio gratinare in forno.

3 commenti:

Paola Baronio ha detto...

bella idea le tartine!!

gwendy ha detto...

carina questa idea!!Ne prendo volentieri una con il salmone!!

Jo ha detto...

Grazie ragazze!
Gwendy, accomodati pure... :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...