sabato 5 novembre 2016

Ravioli del plin in crosta di zucchine

Con tutte le zucchine di orto che mi ha portato Settimo, un amico che coltiva per passione ma non troppo scrupoloso dal momento che lascia gli ortaggi a maturare oltre misura, mi sono dovuta inventare cento modi per usarle.
Queste erano dolci e chiare, di forma ovale, e iniziavano ad avere qualche seme all'interno.
Le ho affettate e grigliate e, tanto per fare qualcosa di diverso visto che aspettavo cari amici a cena, le ho messe a raggiera in piccole cocotte che ho riempito di raviolini del plin conditi da un ragù vegetale.
Un'invenzione di successo. Il primo piatto era leggero e saporito.
Dosi per 4

-ricetta-
2/3 zucchine piuttosto grandi
300 g ravioli del plin
20 g grana grattugiato
sugo vegetale
burro e olio
Affetto con la mandolina le zucchine, dopo averle lavate e spuntate. Se sono molto lunghe le divido a metà. Calcolo che mi servono almeno 7 fettine per cocotte, se ne dovessero avanzare le userò come contorno o in un sugo.
Devo comunque avere fettine lunghe 10/12 cm, perché devono sbordare per poi poterle richiudere sui raviolini.
Le salo un pochino e dopo 30' scolo il liquido che hanno emesso e le passo su una griglia rovente.
Questo lavoro posso farlo anche con un giorno di anticipo.
Lesso i raviolini al dente e li condisco con del ragù vegetale.
Rivesto delle cocotte oliate con le fettine di zucchina disposte in cerchio a coprire tutta la superficie,
e lasciandole sporgere oltre il bordo di 3 cm.
Riempio ogni cocotte di raviolini , spolvero con poco formaggio e metto un fiocchetto di burro. Ricopro con le zucchine, ripiegandole a chiudere la pirofilina.
Metto a gratinare in forno a 200° per circa 20'.
Dopo 5' di riposo capovolgo i gratin nei singoli piatti e porto in tavola.



1 commento:

apple pie ha detto...

ciao c'è un premio per te, passa a ritirarlo. Colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio contest Mistery bag. A presto http://unamammachecucina.blogspot.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...