domenica 11 novembre 2018

Bicchieri di mele, amaretti e crema inglese

Un dolce al bicchiere che si compone di pochi e collaudati ingredienti, la frutta mescolata al custard inglese assieme a qualcosa di croccante.
Ricetta da vacanza, per me. Avevo per giunta alcune mele da consumare e non mi è venuto in mente altro che comporre bicchieri con queste, cotte e profumate alla cannella, amaretti e crema inglese e un po' di croccante dato da mandorle a filetti.
Una volta composto il dolce si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

-ricetta-
3 mele
100 g amaretti
30 g mandorle spellate e senza buccia
burro
cannella
2 tuorli
40 g zucchero
250 ml latte
1 scorza di limone
Dopo aver pelato e detorsolato le mele le riduco a cubetti, le faccio rosolare in una padella con una noce di burro e per ultimo le profumo con un cucchiaino di cannella.
Sto attenta che diventino morbide senza disfarsi.
Intanto preparo la crema inglese, mescolando i tuorli con lo zucchero e aggiungendo il latte tiepido, che ho scaldato prima profumandolo con una scorza di limone.
Rimetto sul fuoco e faccio scaldare senza far bollire. Spengo e mescolo per 5', per lisciare al meglio la crema.
Sul tagliere riduco le mandorle intere a bastoncini.
Non mi resta che comporre i bicchieri.
Metto sul fondo alcuni dadini di mele, poi qualche amaretto rotto con le mani, una cucchiaiata di crema e qualche filetto di mandorle.
Ripeto la sequenza e copro con pellicola. Metto in frigorifero sino a mezz'ora prima di servire il dessert.

3 commenti:

Michela ha detto...

Buonissimi li mangerei subito, baci e buona domenica

GufettaSiciliana ha detto...

Una dolce coccola.

Jo ha detto...

Grazie ragazze! È che quando non si ha a disposizione il forno, in vacanza al mare per giunta, bisogna inventarsi altro.
Buona settimana! E buona cucina.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...