mercoledì 13 giugno 2018

Cetrioli marinati, contorno fresco e facile

Non avete idea con cosa accompagnare un roast-beef oppure filetti di pesce, uova o formaggi? Per non dire del classico per chi ha fretta: un piatto di bresaola o prosciutto crudo.
Un contorno low cost, sia per calorie che per il portafoglio.
Mica è farina del mio sacco: esattamente un anno fa ne ho mangiati al ristorante del nostro amico Vincenzo, sotto ai portici del centro di Egna. E ho scritto una nota veloce sul mio iPad.
Bene, meglio se scegliete cetrioli caroselli o di quelli a palla che si trovano da poco nei nostri mercati. Come sapete i cetrioli sono tra i prodotti dell'orto a più basso contenuto calorico, per forza sono tutta acqua. Se sceglierete queste varietà sono anche più digeribili dei classici a buccia scura.
Calcolate un certo tempo per ottenere la marinatura e il resto si fa da sé.

-ricetta-
cetrioli
aceto di mele
senape in grani
semi di finocchio
semi di cumino
coriandolo
Affetto a spicchi i cetrioli, se sono di quelli tondi mi comporto come fosse un melone.
Li metto in una ciotola e li cospargo con le spezie e con sufficiente aceto di mele caldo, quanto basta a ricoprirli.
Sigillo con pellicola e conservo al fresco per una notte prima di sgocciolarli e servirli come fresco contorno.


2 commenti:

Michela ha detto...

Adoro i cetriolini, buonissimi buona serata baci

GufettaSiciliana ha detto...

Freschezza estiva!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...