giovedì 8 maggio 2014

Involtini saporiti di carne, speck e formaggio

Buongiorno! Ho scritto genericamente di carne perché lascio a voi la scelta di quale fettina usare da rivestire e riempire. Potete spaziare come volete, lonza di maiale, fettine di petto di pollo o tacchino, vitello. Quello che più vi aggrada, tanto lo speck si abbina con tutte.
Ho scoperto questo semplice modo di servire la carne dal mio macellaio altoatesino, senza aggiungere sale si ottengono saporiti e succulenti sigari di carne che cuociono in pochi minuti in padella oppure in forno. Si preparano velocemente, già che ci siete potete prepararne molti e poi suddividerli in porzioni e insacchettarli sottovuoto, per conservarli 'sempre pronti' in freezer, per qualche mese.
Preparandoli noi in casa, abbiamo la certezza di sapere la qualità degli ingredienti e hanno un costo inferiore. Per comodità di taglio e forma, uso lonza di maiale e calcolo almeno tre involtini per persona.
Se preferite il pollo, un petto intero basterà per 4 persone.
Dosi per 6

-ricetta-
600 g lonza maiale
18 fettine sottili di speck
200 g formaggio (latteria, fontina, emmental)
vino bianco

Affetto la carne molto sottile, casomai la passo per breve tempo nel congelatore per riuscire meglio a tagliarla. Appoggio su un tagliere una fettina di speck, sopra ne metto una di carne e al centro pongo un bastoncino di formaggio. Arrotolo stretto dal lato corto, non occorre fermare i sigari con uno stecchino, si incollano da soli.
Scaldo una padella antiaderente, ci appoggio gli involtini e li faccio rosolare a fuoco medio in modo uniforme, scuotendo appena la padella o maneggiandoli con una pinza. Sfumo con un dito di vino bianco che deve evaporare e asciugare a fiamma alta quindi spengo e copro, lasciandoli riposare 10' prima di servirli. Qui in foto sono accompagnati da cotolettine di sedano rapa.

2 commenti:

katia B ha detto...


ciao,
passo velocemente solo per farti sapere che nel mio blog c'è un nuovo contest a premi, se ti va di partecipare questo è il titolo fuori dallo zoom.
Spero ti possa interessare, a presto.
Katia

animation institute in chennai ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...