giovedì 29 ottobre 2015

Peperoni tondi rossi farciti di patate e sgombro

Adoro i peperoni, altro gioiello dell'orto per cui dobbiamo ringraziare Cristoforo Colombo, che infatti li  riportò in Europa di ritorno dal suo secondo viaggio nelle Americhe.
Questa varietà solitamente viene conservata sotto aceto, almeno in Piemonte, per quel che ne so.
Assomigliano, in formato grande, a quelli piccoli che si riempiono di spuma di tonno e capperi, anche se quelli sono piuttosto piccanti. Questi invece sono dolci.
Data la loro forma perfettamente sferica mi sono ingeniata a riempirli di una morbida crema di patate e sgombri. E ho potuto fare il tutto senza l'ausilio del forno, cuocendoli in padella.
Ne è venuto fuori un secondo leggero e molto saporito, vegetariano; ma potrebbe fungere da perfetto antipasto o da contorno.
Nonostante fossi al mare, ho dovuto usare sgombri in scatola piuttosto che freschi e appena pescati dal consorte, dato che durante la prima settimana di vacanza neanche ci si è potuti avvicinare al mare e alare la barchetta visto il maltempo persistente.
In compenso cucinavo, e anche parecchio... per esorcizzare le giornate funeste e per passare il tempo.
Dosi per 4

-ricetta-
4 peperoni tondi rossi
400 g patate lessate
100 g zucchine (solo la parte verde)
1 scatola di sgombri sott'olio
1 cipollotto
scorza di limone
basilico
olio evo
sale, pepe
Pulisco i peperoni, eliminando la calotta e i semi interni.
Li metto in una padella con un goccio di olio e qualche cucchiaio di acqua e li faccio stufare lentamente, a fuoco medio-basso e parzialmente coperti, fino a che diventano morbidi senza disfarsi. Li salo solo a fine cottura e li sfumo con un cucchiaio di aceto bianco.
Nel frattempo preparo il ripieno, rosolando la parte verde tritata delle zucchine assieme al cipollotto, anche lui tritato fine, in un velo di olio.
Quindi schiaccio le patate, lo faccio con la forchetta mettendole in una boule, le mescolo col soffritto di zucchina e alla fine aggiungo i filetti di sgombro sgocciolati e sbriciolati. Aggiungo due foglie di basilico spezzettate con le mani e un po' di buccia di limone grattugiata. Regolo di sale e pepe.
Con questo ripieno riempio i peperoni, imbottendoli per bene.
Li dispongo su un piatto, irroro con un filino di olio e servo.

2 commenti:

Grace H ha detto...

buonissime!!! di solito ci si mette il tonno ma con lo sgombro son piu' gustose :) ciao cara...........

Jo ha detto...

Ciao Grace, preferisco gli sgombri. Soprattutto perché mio marito ne pesca molti.
Ciao e grazie per aver lasciato un commento.
:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...