lunedì 6 febbraio 2012

Zuppa di orzo

Solitamente il mercoledì, quando siamo in settimana bianca, lo dedico a una giornata di sosta dallo sci e spesso ne approfitto per seguire una giornata di corso di cucina ladina, in un maso sopra San Leonardo in Val Badia, un posto stupendo, rimasto com'è da quando è stato costruito alcuni secoli fa.
Un luogo fatato, dove ti aspetti di veder spuntare elfi dai boschi e dove cuoca Erika, in una antica stube tutta rivestita di legno di cirmolo e con una enorme stufa in ceramica, mi ha insegnato a cucinare alcuni piatti tipici ladini, la zuppa di orzo in primis.
La ricetta pertanto è la sua, quella che eseguimmo una ventina di anni fa assieme a lei, eravamo otto appassionati che dopo esserci cimentati nella prova pranzammo nel maso tutti assieme gustando i piatti preparati.
Proprio in questi giorni saremmo dovuti essere lassù, in quella splendida valle, per la nostra abituale settimana bianca, annullata per l'incidente occorso a mio marito, così, ripensando con nostalgia alla vacanza mancata, mi dedico questa fumante e saporita zuppa.
Occorrerebbe il carré affumicato che io naturalmente ho nel freezer, appena mi capita di trovarne qualche pezzo in giro lo acquisto appositamente per fare questa minestra, se non lo trovate potete usare un pezzetto di speck e una cotoletta di maiale.

-ricetta-
200 g orzo perlato
1 carota
1 gambo di sedano
1 porro piccolo
1 spicchio di aglio tritato
1 foglia di alloro
2 l di acqua
1 fetta di carré affumicato (circa 200 g)
sale


Metto a scaldare l'acqua in una pentola, appena bolle unisco il sedano e il porro pulito e tritato, la carota grattugiata, lo spicchio di aglio, l'alloro, la fetta di carne e un pizzico di sale (poco perchè il carré affumicato è abbastanza salato).
Lascio cuocere 30' poi aggiungo l'orzo e continuo la cottura per ancora un'ora e mezza.
La zuppa diventerà densa, tolgo la fetta di carré e la sminuzzo rimettendola poi nella zuppa.
Servo e completo con poco pepe nero.

2 commenti:

Donaflor ha detto...

Le zuppe in questoperiodo sson sempre buone e questaa di orzzo...ottima!

Jo ha detto...

un vero cibo per l'anima e ottimo contro il grande gelo...
come siete messi laggiù? qui siamo costantemente sottozero!
ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...