martedì 9 febbraio 2016

Tortini di patate

È da tempo che sto scoprendo quanto possono tornare utili gli stampi da muffins. Si potrebbero scrivere libri interi di ricette preparate in queste forme, che possono essere piccolissimi, medi o grandi.
Tra le tante che sto provando, oltretutto le ricette preparate così sono facili da servire, sono monoporzione e spesso molto eleganti, ci sono questi tortini, che consistono di patate tagliate a crudo con la mandolina (meglio se di ceramica) e sovrapposte a strati con una besciamella aromatica, condita e colorata dalla curcuma, che fa bene e ovunque la stanno scoprendo per le sue molteplici proprietà come antiossidante, antiinfiammatorio naturale e chi più ne ha più ne metta (io la uso da un sacco di tempo perché mi piace il suo gusto e anche come colora e ravviva i piatti).
Il tutto in forno per circa 40' e poi in tavola.
Presto fatto, impegno minimo ma soddisfazione massima.
Dosi per 6 tortini grandi

-ricetta-
400 g patate
50 g burro + 25 g
50 g parmigiano grattugiato
25 g farina
300 ml latte
2 spicchi di aglio
1 cucchiaio di curcuma
sale, pepe
Lavo le patate, le sbuccio e le risciacquo, poi le affetto molto sottili con la mandolina (ricordate di usare sempre la protezione per le dita!).
In un pentolino scaldo il mezzo etto di burro, quando si è sciolto metto l'aglio schiacciato con l'apposito attrezzo e lo faccio rosolare, senza che il burro prenda colore, per 5', poi verso la curcuma e la farina, giro vigorosamente per non fare grumi e faccio cuocere il roux per altri 5', poi verso il latte e mescolo ancora molto bene, sempre per evitare grumi. Salo e macino un po' di pepe nero, quindi porto a bollore sempre mescolando e lascio sobbollire lentamente per ancora 5'. Quindi spengo e aggiungo il formaggio grattugiato, copro con pellicola a contatto.
Intanto con un pezzetto di burro ungo lo stampo da 6 grandi muffins, poi inizio a mettere uno strato con 6/7 dischetti di patate e sopra metto un cucchiaino di besciamella, continuo a fare gli strati premendo leggermente e mi fermo quando ho terminato le patate, per chiudere con la besciamella che rimane, senza uscire dal bordo.

Completo con una virgola di burro.
Accendo il forno a 180° e quando arriva in temperatura inserisco lo stampo e faccio cuocere per circa 35/40', in ogni caso verifico con la punta di un coltello che le patate siano tenere, anche se posso basarmi sul colore che assumono i tortini.
Li lascio riposare un pochino quindi li sformo aiutandomi con una spatola.
Di formato più piccolo sono adatti ad un buffet e si possono servire tiepidi.

1 commento:

Paola Baronio ha detto...

si davvero, con gli stampi per i muffin si posson fare un sacco di cose...bellissimi questi tortini, ottimi sia come antipasto che come contorni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...