domenica 26 giugno 2016

Torta di fragole con buttermilk

Altro giro altra torta con le fragole, stavolta resa morbida dall'uso del latticello, o buttermilk.
Come si fa a resistere a tutte le fragole che si vedono in giro? Per di più adesso cominciano a maturare anche quelle delle piantine del mio giardino, che sono poche ma profumatissime e assolutamente biologiche. Sono un po' lazzarona per quanto riguarda le piante che coltivo, infatti non le concimo nemmeno. Lascio fare tutto alla natura e confido nel terriccio, che da sempre è ricco e pieno di lombrichi. Che a loro volta richiamano quegli animaletti adorabili che sono le talpe. Avete mai provato ad accarezzarne una? Io sì, una poverina era rimasta vittima degli artigli del mio gattone, che una volta stancatosi di giocare con lei me la portò, ormai esanime, ahimé, sul tappeto di casa.
Vabbè, Magellano aveva l'istinto di un gran cacciatore!
Intanto torniamo al dolce.

-ricetta-
180 g farina 00
150 g zucchero
150 g fragole già pulite
85 g burro
8 g lievito (mezza bustina)
1 uovo grande
120 ml buttermilk
vaniglia
zucchero e zucchero a velo
Imburro uno stampo e lo spolvero di farina. Porto il forno a 180°.
Monto a crema il burro morbido con lo zucchero e l'uovo, sbattendo per 2'. Quindi profumo con estratto naturale di vaniglia e aggiungo farina e lievito setacciati.
Per ultimo incorporo il latticello, devo ottenere una pastella piuttosto densa che verso nello stampo precedentemente preparato.
Sopra distribuisco le fragole a metà o in quarti, dipende dalla loro grandezza e spolvero di zucchero semolato.
Metto a cuocere in forno caldo per 50/60'.
Una volta fredda la sformo e la spolvero di zucchero a velo.






2 commenti:

Maristella Maltinti ha detto...

Buona e bella ☺

Jo ha detto...

Grazie Maristella! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...