sabato 13 ottobre 2012

Gnocchi di polenta al formaggio


E va beh!
Archiviata anche la parentesi Firenze, non immaginavo che per la città ottobre fosse altissima stagione, quindi non immaginavo di trovarvi così tanti turisti in mezzo alla settimana, direi che è peggio di Venezia a Carnevale, il che è tutto dire!
Ho scattato centinaia di foto, tutte a partire da due metri da terra per evitare la marea di teste.
E oltre ad aver camminato sino allo sfinimento ho mangiato ovunque benissimo.
'Sti fiorentini ci sanno fare e sono tutti gentilissimi, spiritosi e accoglienti.
In tre giorni sono riuscita ad assaggiare la maggior parte delle loro specialità tranne la bistecca alla fiorentina perchè delle due compagne di viaggio una mangia pochissima ciccia e l'altra la gradisce ben cotta, cosa impossibileeeeeeeee, c'è persino qualche ristorante che espone il cartello che ammonisce di ''evitare di chiedere la fiorentina ben cotta''!
Comunque, ciò non toglie che appena rimesso piede in casa mi son trovata a dover cucinare per il consorte affamato che avrebbe gradito qualcosa di caldo, tanto a viaggiar col Frecciarossa ci vuole un attimo per tornare a casa.
Anch'io gradivo qualcosa di caldo, e di lombardo, perciò mentre sistemavo i bagagli e gli acquisti ho messo a cuocere una polentina, di farina fine, in metà acqua e metà latte che poi ho condito con uova e formaggio e messo a gratinare sotto il grill con altro formaggio.
Veloce, a parte la cottura della polenta.
Dosi per 4

-ricetta-
300 g farina di mais finissima
1/2 l latte
700 ml acqua
100 g gruviera
100 g formaggio grattugiato
50 g burro
2 tuorli
sale

Metto a scaldare acqua e latte con una presa di sale, prima che bolla verso tutta la farina e mescolo energicamente per non fare grumi, poi lascio cuocere 30' a fuoco basso rimescolando ogni tanto, non si attacca perchè uso una pentola antiaderente.
Mi preparo intanto il condimento ricavando fettine dal gruviera e separando i tuorli dagli albumi.
Quando la polenta è cotta metto subito la metà del formaggio grattugiato e i tuorli, li amalgamo mescolando poi formo rustici gnocchetti aiutandomi con un cucchiaio e li appoggio man mano in pirofile imburrate, metto sopra il gruviera a fettine, spolvero col resto del grattugiato e completo con qualche fiocchetto di burro.
Intanto ho acceso il grill a 200°, metto in forno le pirofile e le faccio gratinare per 10'.
Servo subito.

1 commento:

Anonimo ha detto...

thanks for sharing.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...