mercoledì 14 agosto 2013

Fusilli con cipolle e Cottage cheese

Domani è già Ferragosto. Mannaggia come vola il tempo!
Vi auguro una buona giornata di festa, non so ancora bene cosa farò, ma di sicuro diserterò il blog.
Ieri avevo voglia di cipolle, ne ho acquistato una treccia di Tropea e le userei ovunque, sono tenere e dolci, di facile digestione.
Non avevo a disposizione per il sugo nè carne nè pesce mentre scrivendo, adesso, mi è venuto in mente che avrei potuto aggiungere una scatoletta di tonno oppure delle alici sott'olio, mi riservo l'idea per una prossima volta. Perciò le ho stufate e poi ho mantecato i fusilli con una confezione di fiocchi di latte, nome italiano del Cottage cheese, un formaggio leggero che si prepara a partire da latte totalmente scremato con aggiunta di caglio e fermenti, poi per renderlo più palatabile si aggiunge un po' di crema di latte, alias panna. Sono comunque tra i prodotti caseari più leggeri e hanno un basso contenuto di sodio mentre abbondano di proteine del siero e caseine.
Il loro gusto è piacevolmente acidulo, li mescolo spesso alle insalate o li uso per mantecare in modo leggero alcuni risotti alle verdure. Raramente li consumo da soli, a me non danno una gran soddisfazione nell'essere consumati nature, però nei sughi svolgono la loro funzione egregiamente.
Ingredienti poverissimi per una pasta vegetariana, estiva e salutare.
Come al solito i pochi amici a cena hanno gradito.
Dosi per 4

-ricetta-
350 g fusilli
3 cipolle di Tropea
1 confezione fiocchi di latte
qualche oliva nera
olio evo
sambal
sale, pepe

Trito grossolanamente le cipolle sbucciate e le faccio appassire lentamente in un velo d'olio evo e un cucchiaino di sambal finchè non diventano trasparenti. Le salo solo a fine cottura poi le mescolo coi fiocchi di latte.
Lesso la pasta, la scolo e la condisco con questo sugo povero quanto saporito.
Giusto per fare macchia di colore metto qualche oliva greca o taggiasca.
Porto in tavola il pepe da macinare al momento, io lo metto spessissimo ma a molti so che non piace.

1 commento:

Maria Grazia ha detto...

Gustosissimo questo sughino, Jo! Un condimento molto saporito per un primo piatto eccellente ed un po' diverso dal consueto. Grazie e buon Ferragosto!
MG

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...