domenica 11 agosto 2013

Timballo di pennette verdi

Buona domenica! Siete a casa, vi preparate per una gita? farete un picnic? Io son qua, la terrazza torna ad essere praticabile dopo la pausa di queste due settimane, faceva troppo caldo persino per un cammello, per pranzare fuori. Con quelle temperature si poteva goderne solo la sera.
Vi suggerisco un bel piatto unico, completo e ricco, che si può preparare in anticipo e riscaldare all'ultimo quarto d'ora, o servire tiepido. Come preferite.
Le dosi sono abbondanti, con una confezione di pasta e tutto il resto che vi do pesato ne potete ricavare 10 porzioni. Non male, si lavora poco, una volta sola, e si è a posto col pranzo.
Basterà completare l'elenco delle portate con una fresca insalata, se volete aggiungere più verdure, e una macedonia e avete risolto il pranzo.
Il piatto è ricco e saziante. Tempo occorrente circa 35' col ragù già pronto.
Ho utilizzato pennette verdi piccoline condite con ragù, come farcia tra le due frittate di pasta un fondo di fiocchetto di prosciutto cotto, fette di zucchine tonde arrostite in padella, una piccola mozzarella di bufala, uova e parmigiano. Ce n'è per tutti i gusti.
Dosi per 8/10

-ricetta-
500 g pennette
350 ml ragù pronto
100 g cotto
100 g mozzarella
80 g parmigiano grattugiato
4 uova
2 zucchine tonde
olio evo
sale, pepe
Il ragù lo avevo già fatto precedentemente, taglio le zucchine a fette spesse e le arrostisco in una padella unta di olio, spolverandole di sale. Ci vorranno pochi minuti.
Intanto che metto a scaldare l'acqua per lessare la pasta preparo due boule con due uova per ciascuna e due cucchiai di formaggio grattugiato, un pizzico di sale e pepe nero macinato fresco.
Affetto sottilmente il fondo del cotto e taglio la mozzarella a dadini.
Lesso la pasta, la condisco col ragù poi la divido tra le due boule e la mescolo alle uova.
Prendo la padella doppia e cuocio le due frittate di pasta.
Rivesto uno stampo di cartaforno, metto una prima frittata e ricopro la sua superficie col cotto, la mozzarella e le fettine di zucchina. Spolvero con altro formaggio grattugiato e poi sovrappongo la seconda frittata completando con altro formaggio grattugiato.
Copro con un foglio di alluminio e scaldo il timballo solo poco prima di servirlo per far fondere la mozzarella e per fargli fare una bella crosticina croccante, ponendolo in forno a 160° per 15'.

2 commenti:

Maria Grazia ha detto...

Lo. Ti tedierò ancora una volta, Jo :)
Ma cos'altro posso dirti se non che hai preparato una leccornia irresistibile?
Baci
MG

Jo ha detto...

non mi tedi affatto MG, mi lasci solo senza parole...
come sempre grazie x il tuo entusiasmo!
Kisses
JO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...