lunedì 26 agosto 2013

lo Tzatziki

Non mi sembra possibile di non aver ancora pubblicato la ricetta dello tzatziki, la salsa fredda, greca, a base di cetrioli, menta e yogurt.
E' una di quelle cose che d'estate faccio a ripetizione, prendo un chilo di cetrioli, li sbuccio, li grattugio e li lascio una notte sotto sale a perdere tutta l'acqua possibile, poi la mattina li condisco con olio, yogurt e tanta menta, e appena una punta di aglio. Ne esce una pasta spalmabile fresca e dissetante, se fosse per il nostro amico Guido dovrei produrne a mastelli.
Usando poco aglio e con i cetrioli sbucciati e privati di tutta la loro acqua è assolutamente digeribile.
Indispensabile usare lo yogurt cremoso greco.
Nei lontani anni '80, durante le nostre vacanze in Grecia, era una delle mie colazioni preferite, l'alternavo a taramo e melitzanosalata. Negli spacci dei campeggi accanto a risolatte e lattecacao non mancavano vaschette già pronte di queste salse e, prediligendo io una colazione salata, mi ci buttavo a capofitto. Che goduria.
La ricetta l'ho in pratica già raccontata, ma vi metto le dosi.
Scegliete cetrioli non troppo grandi e molto sodi, hanno meno semi.

-ricetta-
1 kg di cetrioli
2 confezioni di yogurt greco total
un mazzetto di menta
1 spicchio di aglio
olio evo
sale

Sbuccio i cetrioli e li grattugio con il disco a fori grossi, poi li salo abbondantemente e li lascio in un colino a maglie fitte, con sotto una ciotola, a perdere acqua per molte ore, meglio se una notte intera.
Trito le foglie di un bel mazzetto di menta, trasferisco i cetrioli sgocciolati in una boule, spremo uno spicchio di aglio (così il suo aroma si distribuisce meglio) e verso i due yogurt.
Aggiungo un filo d'olio evo, la menta e mescolo ottenendo un composto cremoso che ricopro con pellicola e trasferisco in frigorifero sino al momento di servirlo.
Ottimo su fette di pane caldo, a mo' di bruschetta.

3 commenti:

Cuoca Pasticciona ha detto...

Ne sento sempre parlare ma non ho mai provato a farlo. Eppure mi sembra molto buono, tengo in considerazione questa ricetta nel caso in cui mi decida a provare, a presto :)
http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

Maria Grazia ha detto...

Quante cose apprendo qui da te, Jo! E questo spunto è davvero interessante e saporito.
Grazie!!!
Un abbraccio e felice settimana!
Mg

Jo ha detto...

Grazie ragazze! come siete sempre attente e gentili!
Un abbraccio a voi e buona settimana....
:)))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...