lunedì 12 agosto 2013

Peperonata... di zucchine

Quando le zucchine maturano negli orti non ce n'è più per nessuno, o meglio è il contrario, ce n'è per tutti.
Il solito vicino ha l'orto che straripa di zucchinette tonde/oblunghe e me ne regala un cestino un giorno si e l'altro pure.
Fritte, grigliate, stufate, in parmigiana, non so più come farle, hanno un po' di semi all'interno perciò per trifolarle le ho parzialmente svuotate eliminando un po' di polpa. Però sono saporite e dolci, non sopporto le zucchine amare, quando mi capitano le butto anche se le ho già cucinate.
Le ho cotte con pomodori e cipolle come faccio solitamente la peperonata.
E siccome avrei dovuto pubblicare la ricetta del risotto al pesto e vongole che ho preparato per gli amici a pranzo ieri ma, ahimè, ho scordato di fare la foto al piatto completo, resto sul leggero con un contorno.
Ma è possibile che continuo a dimenticarmi di fotografare i piatti finiti? purtroppo sì quando si corre avanti indietro dalla terrazza, se non è l'acqua che è finita manca il pane, oppure qualcos'altro.
Uffi, mi tocca ricucinarlo daccapo... non accettereste mai una ricetta senza foto, vero?
Ho servito questo contorno con un filetto alla piastra, per dare umidità alle zucchine ho aggiunto anche qualche pomodoro sempre di orto, di quelli che non sono un granchè alla vista ma sono ugualmente saporiti.
Dosi per 4

-ricetta-
500 g zucchine tonde
2/4 pomodori maturi (a seconda delle dimensioni)
1 cipollotto
1 spicchio di aglio
olio evo
sale
Trito i pomodori e affetto il cipollotto pulito, taglio a dadi le zucchine ed elimino parte della polpa ricca di semi.
Scaldo un po' d'olio in un tegame antiaderente, poi ci rosolo il cipollotto senza farlo bruciare e lo spicchio d'aglio che lascio vestito ed elimino quando ha rilasciato il suo aroma, quindi verso le zucchine, le spolvero di sale e le faccio saltare 5', poi aggiungo i pomodori e continuo a cuocere altri 10' prima di spegnere, le verdure devono asciugare, quindi lasciate la fiamma medio-alta.
Alla fine il piatto sembra una peperonata, ma di zucchine.
Le zucchine cucinate così si accompagnano molto bene a uova strapazzate.

2 commenti:

Maria Grazia ha detto...

Idea splendida l'utilizzo delle zucchine. Rende la "peperonata" leggera ma senza che perda sapore. Bravissima come sempre, Jo!
Bacioni
MG

Jo ha detto...

è un non sense, lo so. Ma la peperonata la faccio così, di solito. Però alcuni non la digeriscono...
Ciao MG, grazie e kisses a te!
Jo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...